Vi è un elevato interesse per la tematica della fuga dei cervelli (“Brain Drain”). Questo significa che la situazione non deve essere sottovalutata e che sussiste una necessità di agire.

L'obiettivo dell'evento sarà quello di analizzare gli aspetti concreti di questa sfida e individuare le possibili soluzioni a livello locale e regionale implementate in Europa. Durante la discussione, relatori di alto livello esamineranno più da vicino questa problematica e presenteranno anche le esperienze da una prospettiva locale e regionale.

L'evento si basa sullo studio “Brain Drain – Brain Gain: Quanto è attrattivo il mercato di lavoro altoatesino?” (2019) elaborato dall'IRE a livello locale che con grande successo è stato presentato a Bolzano nel mese di marzo, e anche sullo studio “Adressing Brain Drain: the local and regional dimension” (2018) della Commissione SEDEC del Comitato delle Regioni europee.