Gli studenti di istituti di istruzione secondaria superiore o scuola professionale possono raccontare la loro esperienza di alternanza attraverso la produzione di un video e partecipare e vincere al Premio “Storie di alternanza”. Il Premio è suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante, ossia: Licei e Istituti tecnici e professionali e scuole professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che:

  • fanno parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore o scuola professionale altoatesini;
  • hanno svolto e concluso un percorso di alternanza scuola-lavoro (presso Imprese, Enti, Professionisti, Impresa simulata, etc.);
  • hanno realizzato un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio di Bolzano, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.I trofei per i progetti vincitori su livello locale sono stati ideati dagli studenti del Liceo artistico “Cademia” di Ortisei. Il Premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa promossa dalla Camere di commercio di Bolzano e da Unioncamere.

PARTECIPA ANche tu


Qui di seguito potete trovare il regolamento con maggiori dettagli

REGOLAMENTO